BOTTEGA del BIGONAIO del Casentino - I LOVE CASENTINO, GUIDA TURISTICA

Logo registrato i Love Casentino
Logo di Logica Comunicazione
Registrato
Vai ai contenuti

Menu principale:

II CLICK > Cosa Vedere > Monumenti e storia > Musei
La Bottega del Bigonaio
    Fino a pochi decenni fa, la principale attività degli abitanti di Moggiona era quella del bigonaio, ovvero dell'artigiano che costruiva vari tipi di contenitori in legno, principalmente per il trasporto delle uve e la conservazione del vino: bigonce (i bigoni), barili, mastelli, etc.
    Per conservare la memoria di questo tradizionale mestiere, la Pro Loco, in collaborazione con gli artigiani del paese, ha realizzato la Bottega del Bigonaio, un ambiente espositivo in cui sono raccolti strumenti, banchi di lavoro, oggetti di produzione locale, insieme ad altro materiale di documentazione. La Bottega è inserita nella rete Eco Museo del Casentino.
  
    L'interno della Bottega: l'utilizzo degli strumenti del bigonaio è illustrato da
numerose fotografie (foto a sinistra); la raccolta comprende inoltre banchi
di lavoro ed oggetti prodotti, bigoni, mastelli, barili (foto a destra e sotto).

   La Bottega si trova nel centro storico del paese, in Piazza, luogo che in passato ospitava numerosi laboratori artigianali. Ed un'antica bottega era proprio il locale in cui è stata ricavata.

   La Bottega non è solo uno spazio espositivo, ma anche una riproduzione accurata e funzionale dell'ambiente di lavoro degli artigiani. Su richiesta è possibile assistere a dimostrazioni sul mestiere, tenute dagli artigiani ancora presenti nel paese.
(a sinistra, un bigonaio al lavoro nella bottega; fotografie di A. Roselli).
Vista la pagina Facebook di i Love Casentino
P.iva: 02242830517
Condividi la tua pagina su >
Torna ai contenuti | Torna al menu